Partner im RedaktionsNetzwerk Deutschland
Écoutez {param} dans l'application
Écoutez Radio 24 - Reportage dans l'application
(26.581)(171.489)
Sauvegarde des favoris
Réveil
Minuteur
Sauvegarde des favoris
Réveil
Minuteur
AccueilPodcastsPolitique
Radio 24 - Reportage

Radio 24 - Reportage

Podcast Radio 24 - Reportage
Podcast Radio 24 - Reportage

Radio 24 - Reportage

ajouter

Épisodes disponibles

0 sur 30
  • Donne e scienza. Al sud si puo' - di Valeria De Rosa
    Diventare scienziate non è semplice. Superato il pregiudizio che vuole i maschi più portati nelle materie scientifiche – e dunque uscite dall'università – le donne devono superare un altro pregiudizio: quelle che le vuole un domani più dedite ai figli che all'impegno accademico o scientifico. Il pregiudizio che le vede costrette a una scelta. E cosa succede poi se scelgono di restare o tornare al sud? Terra di difficoltà sempre maggiori, in termini di fondi e burocrazia. La storia di due scienziate dimostra che – se ci sono gli strumenti – ogni donna che lo desidera può diventare scienziata. E mamma allo stesso tempo. E anche al sud.
    5/15/2022
  • Vite in trappola. Voci da Azovstal - di Valentina Furlanetto
    "Non sono neonazisti". Margherita e Alina sono due profughe ucraine a Milano. E sono anche le compagne di due combattenti di Azov. Il fidanzato di Margherita si trova dentro Azovstal da due mesi, così come il cognato di Alina, che è anche ferito. Il marito di Alina invece combatte in un'altra zona. "Salvateli" chiedono le due donne che lottano per i loro mariti nell'unico modo in cui, da lontano, possono farlo: con le parole. Due moglie di militari del battaglione Azov sono andate anche dal Papa, l'altro giorno, chiedendo che interceda per questi soldati. "Non sono neonazisti. Mio marito è un medico che ama semplicemente il suo paese. L'ho visto l'ultima volta il 24 febbraio" dice Alina. "Sono stremati, vedono i compagni morire e se si arrendono verranno torturati" dice Margherita.
    5/14/2022
  • Eurovision song contest: la festa europea ricomincia da Torino - di Marta Cagnola
    Rotterdam, 22 maggio 2021. I Måneskin vincono l'Eurovision song contest. Una vittoria che all'Italia mancava dal 1990 in una manifestazione che per molti anni aveva perso interesse, tanto che il nostro Paese l'aveva abbandonata. Vincere Eurovision, però, comporta l'onore e l'onere di organizzare la manifestazione l'anno seguente. Non solo: le città "eurovisive" ogni anno ospitano una ricchissima serie di eventi collaterali, che quest'anno tornano dopo due anni di stop per la pandemia. Sentiamo le voci da Torino, che ospita l'Eurovision in questi giorni, tra esponenti locali, artisti e ricercatori universitari che in questi giorni si sono incontrati per un confronto accademico sulla manifestazione di spettacoli più seguita del mondo.
    5/8/2022
  • Euroreportage - PNRR, terzo pilastro. Mobilità sostenibile, ultima chiamata - di Anna Marino
    Autovetture, furgoni, camion e autobus producono oltre il 70 % delle emissioni di gas a effetto serra generate dai trasporti. La quota restante proviene principalmente dal trasporto marittimo e aereo. Per realizzare un sistema infrastrutturale di mobilità moderno, digitalizzato e sostenibile dal punto di vista ambientale, non bisogna perdere di vista l'obiettivo: i trasporti hanno un ruolo chiave per questa svolta e per contrastare l'inquinamento e il cambiamento climatico. Ma tra crisi energetica e internazionale, rincari, scarsità delle materie prime, logistica difficile, speculazioni finanziarie, rischiamo di dimenticarlo o metterlo in secondo piano la soluzione non è tornare indietro ma guardare avanti alla decarbonizzazione e alle energie rinnovabili, con un mix equilibrato tra fonti di energia. e i fondi europei ci sono, previsti nel PNRR 14 traguardi e un totale di 31,4 miliardi di cui 25,4 miliardi dal Dispositivo per la Ripresa e la Resilienza e 6,06 miliardi dal Fondo complementare. Per capire a fondo l'importanza della mobilità sostenibile per il clima proprio in occasione della Giornata Mondiale della Terra ad aprile è uscito il report Copernicus secondo cui l'estate 2021 è stata la più calda di sempre in Europa, questo deve fare ripensare all'impatto del cambiamento climatico su tutti i settori compresi i trasporti secondo Carlo Buontempo, Director di Copernicus Climate Change Service, servizio implementato dal Centro Europeo per le previsioni a medio termine per conto della Commissione europea. Anche il trasporto aereo si sta attrezzando per usufruire dei fondi del PNRR per la sostenibilità, come spiega Sergio Colella, Presidente Europa di SITA società tecnologica esperta in servizi aeroportuali e aviation. E sul fronte del trasporto ferroviario, le stazioni rappresenteranno il cuore delle smart city del futuro e hub della mobilità sostenibile. Per esempio grazie a progetti come il piano per il Sud, con focus sul PNRR, prevede un investimento di 700 milioni entro il 2026 per riqualificare e rilanciare 54 scali, di cui 9 hub intermodali e 45 stazioni. Ci spiega in che cosa consiste il piano stazioni portato avanti dal Gruppo FS, attraverso RFI, in tutta Italia e con focus sulle stazioni del sud Sara Venturoni, responsabile Direzione Stazioni di Rete Ferroviaria Italiana.
    5/7/2022
  • Addio green pass: lavoro e regole, cosa resta del covid - di Livia Zancaner
    Primo maggio: festa dei lavoratori e addio, dopo sei mesi, al tanto contestato green pass, sia nella versione base con tampone sia in quella super, rilasciata solo ai vaccinati. "Una liberazione" il commento di proprietari di locali, società di eventi, aziende. Ma rispetto al 2019 il mondo è cambiato: pandemia e lockdown prima, rincari energetici e guerra in Ucraina ora, pesano su famiglie, aziende, enti locali. Così i redditi crollano, i bilanci vanno in rosso e la propensione al consumo diminuisce. "Due anni di pandemia non si cancellano con qualche mese di ripresa, migliaia di imprese hanno chiuso, la crisi non è finita, tavoli di bar e ristoranti sono pieni ma solo nel week end, la gente spende meno, il personale non si trova. Per vedere un riscatto bisognerà aspettare il 2023, anche se i primi segnali ci sono". Le voci dal mondo della ristorazione, delle discoteche, del wedding e della cultura.
    5/1/2022

À propos de Radio 24 - Reportage

Site web de la radio

Écoutez Radio 24 - Reportage, Skyrock ou d'autres radios du monde entier - avec l'app de radio.fr

Radio 24 - Reportage

Radio 24 - Reportage

Téléchargez gratuitement et écoutez facilement la radio et les podcasts.

Google Play StoreApp Store

Radio 24 - Reportage: Radios du groupe